Braina (Via della)

Via della Braina.
Quartiere Santo Stefano.
Prima documentazione dell'odonimo: 1486 (Braina di Santa Giuliana).

Anticamente conosciuta come Braina di Fiaccalcollo.
Così la chiamò lo Zanti, seguito da tutti gli altri autori.
La derivazione di questo odonimo è evidente. Per Braina si veda l'introduzione. L'essere traversa di via Rialto, detta a suo tempo Fiaccalcollo completa il quadro.
Il Guidicini (II, 140) informò che in antichità veniva detta Androna di Fiaccalcollo (informazione presa dall'Alidosi, pag. 9, anche in questo caso la derivazione è ovvia, si veda per androna l'introduzione), e, in un rogito del 1486, Borgo o Braina di Santa Giuliana. Perché si chiamasse di Santa Giuliana non si sa. Di certo nei paraggi non sono documentate chiese o monasteri o altro dedicato a Santa Giuliana.
Altri nomi che questa via ebbe furono Androna de' Coltelli (dalla via vicina de' Coltelli) e Braina di Tutti i Santi, dalla chiesa e convento dedicato a Tutti i Santi, che esistente in questa via agli attuali numeri 9 e 11.
L'odonimo attuale fu fissato nel 1877.
Nota di rilievo: negli odonimi bolognesi questa è l'unica Braina sopravissuta alla riforma toponomastica del 1873/78.


Fonti citate in questo articolo.
ZantiNomi, et cognomi di tutte le strade, contrade, et borghi di Bologna, di Giovanni Zanti  pubblicato nel 1583.
AlidosiNomi delle strade, vie, borghi, et vicoli, che sono nella città di Bologna, di Giovanni Niccolò Pasquali Alidosi, pubblicato nel 1624).
GuidiciniCose Notabili della Città di Bologna ossia Storia Cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati, di Giuseppe Guidicini (scritto prima del 1837, ma pubblicato nel 1868).