14 - Feudi di alcune Famiglie Bolognesi

Boncompagni — Duchi di Sora, Marchesi di Vignola, Signori d'Arpino e di Rocca Secca, Conti di Acquino.
Pepoli — Conti di Castiglione, Sparvo e Baragazza. Contee comprate nel 1340 e vendutegli dal Conte Ubaldino di Napoleone degli Alberti per L. 20,000.
Lambertini — Conti di Poggio Renatico. Il loro palazzo fu edificato dai Guastavillani e ci pervenne in causa di dote. Questa Contea fu donata dai XVI Riformatori li 20 novembre 1441. Boschetti — Conti di S. Cesario. Questa famiglia venne a Bologna l' anno 1536 ed ebbe la Contea dal Marchese di Ferrara li 28 maggio 1546 (corretto a mano 1446).
Malvezzi — Conti della Selva (proprietà da essi acquistata nel 1445), poi di Castel Guelfo, pure acquistata nel 1458.
Ranuzzi — Conti della Porretta. Feudo acquistato da Sisto IV l'anno 1471.
Campeggi — Conti di Dozza per concessione di Clemente VII li 11 marzo 1528.
Bianchi — Conti di Piano.
Isolani — Conti di Minerbio.
Bentivogli — Conti della Ripa di Reno.
Aldrovandi — Conti di Guiglia. Proprietà acquistata dal Duca di Ferrara li 23 gennaio 1586.