Strada San Vitale

Denominazione moderna(2015): Via San Vitale.

Guidicini.
La Strada di S. Vitale comincia dalla porta della città, e termina in Porta Ravegnana.
La sua lunghezza è di pertiche 207, 03, e la superficie di pertiche 420, 12, 2.
Nel 1256 in questa contrada si pubblicavano i bandi davanti l'androna di Bubu, e nel Borgo di S. Vitale dirimpetto la casa di Mons. Gio. Polo Pellizzari.
Nel 1289 poi si pubblicavano in faccia la bocca della via Caldarara, in faccia a quella della via dei Bagnaroli, in principio della via di lustolo sopra il ponte, innanzi la casa d'Alberto di Flesso, innanzi al campo de' Buoi, in bocca la via di Broccaindosso.
Fuori di questa porta evvi l'Ospedale di S.Orsola, il quale li i 7 novembre 1656 ottenne di poter costruire un portico che cominciava dalla porta della città.



Porta San Vitale


Strada S. Vitale a destra cominciando dalla porta della città e terminando in piazza Ravegnana.



Si passa il Borgo di S. Leonardo, alias Campo de' Buoi.









Si passa la via dei Vinazzi 
http://static.panoramio.com/photos/large/124035811.jpg






Si passa Ia via dei Pellacani. 
http://static.panoramio.com/photos/large/124035313.jpg









Sì passa la via delle Campane.









Strada S. Vitale a sinistra cominciando dalla porta della città, e terminando in Porta Ravegnana.

Si passa la strada del Torleone..


Si passa la strada di Brocchindosso.





Si passa la strada del Begato.













Si passa la via dei Vitali.


Si passa la via dei Fantuzzi.








Si passa Caldarese.


Si passa Castel Tialto.