Spaderie

Denominazione moderna (2015): Via completamente scomparsa.

Guidicini.
Dal Mercato di Mezzo alla via degli Orefici.
La via delle Spaderie comincia nel Mercato di Mezzo e termina alla via degli Orefici.
Non è conosciuta l’ etimologia del nome assegnatogli da tempo antichissimo; è però probabile che sia stato originato dai fabbricatori e spacciatori di spade, pugnali e lancie, alabarde e armature che avevano botteghe in questa contrada.



Spaderie a destra cominciando dal Mercato di Mezzo.


Spaderie a sinistra entrandovi per il Mercato di Mezzo.



https://lh3.googleusercontent.com/-FZtRT2e3Ls8/Vje0eO6BKlI/AAAAAAAA5r4/rfSOR_bEvBw/s1600-Ic42/ZA2.jpg
Il famoso "fittone" di via Spaderie. In fondo si vede il fianco del Palazzo dei Banchi.

Immagine tratta dal libro di Angelo Finelli Bologna nel Mille - Identificazione della cerchia che le appartenne a quel tempo, edito a Bologna dagli Stabilimenti Tipografici Riuniti nel 1927.
La didascalia dell'immagine è:
Via Spaderie.