Piombo (via del)

Denominazione moderna(2015): Via del Piombo.

Guidicini.
Anticamente detta Borgo di S. Cristina. della Fondazza, ed anche semplicemente Borghetto della Fondazza; ed oggidì appellata pure‘ da taluni Borgo del Piombo.

La Via del Piombo ha principio in Via della Fondazza e termina al terrapieno delle Mura della città, in faccia ai locali che furono della Chiesa e Compagnia della Madonna del Piombo.
È lunga questa Via lineari pertiche 52. 08. 00, ed ha un’ estensione di superficiali pertiche 67. 67. 02.
Anticamente denominavasi Borgo di Cristina della Fondazza od anche Borghetto della Fondazza; e fu detta Via del Piombo soltanto dopo il reperimento dell‘ immagine della Madonna venerata sotto tale titolo, cioè dopo il 1502.

Particolare tratto dal Catasto Gregoriano (1835) della città di Bologna, messo a disposizione dall'Archivio di Stato di Roma con il progetto "Imago II".

Via del Piombo - Lato destro andando verso il terrapieno appoggiato alle Mura.

Vedesi il muro della Clausura del Monastero di S. Cristina della Fondazza, nel quale, dopo che passò in proprietà a particolari, fu aperta ‘una porta che dava adito a quartieri d‘ affitto.


Via. del Piombo - Lato sinistro.

Vedonsi delle Casette che appartenevano un dì al vicino monastero di Santa Cristina della Fondazza.


(Vedasi nella lettera M per riguardo alle Mura).