Nosadella

Denominazione moderna(2015): Via Nosadella.

Guidicini.
La via della Nosadella ha il suo principio a capo della Seliciata di S. Francesco dalla parte di S. Isaia, e termina in Saragozza in faccia al palazzo Albergati.
È lunga pertiche 94 e di superficie pertiche 138. 87. 6.
Nulla si trova di positivo sull'etimologia del nome, e si omette di annunziare le cose dette da alcuni scrittori perchè prive di verità.
Solo del 1289 si sa che nel Borgo della Nosadella davanti la casa di Messer Giovanni da Ozzano si pubblicavano i Bandi. Nel 1332 si trova che in questa contrada vi era la casa degli eredi di Signe di Tibertino da Budrio posta sotto la parrocchia di S. Barbaziano, e cioè di qua dalle strade della Neve, e della casa Selvatica dalla parte della Seliciata di S. Francesco secondo un rogito di Giacomo di Giuliano da Vero dei 14 ottobre 1332.
Vi aveva parimenti casa Giovanni degli Ambrosi beccaro, fattagli rovinare nel 1450 da Galeazzo Marescotti suo parente.
Il pittore Giovanni Francesco Bezzi si disse il Nosadella perchè aveva casa propria in questa contrada.





Nosadella a destra entrandovi per strada S. Isaia.





Si passa la via Cà Selvatica





Il lungo portico uniforme del convento e delle adiacenze di S. M. degli Angeli lungo la Nosadella fu condotto a termine nel 1746.

Nosadella a sinistra entrandovi dalla parte di strada S. Isaia.
Via Nosadella 2 (N.672) 

Si passa il vicolo Fregatette.


Si passa il vicolo della Neve

Via Nosadella 26 (N.634) 




Via Nosadella 34 (N.639) 

Via Nosadella 36 (N.640, N.641) 

Via Nosadella 38 (N.642)