Cul di Ragno

Denominazione moderna(2015): Vicolo scomparso

Guidicini.
Cul di Ragno è un vicolo che comincia nella Strada Lamme, e termina alla via degli Apostoli.
Questa era la via degli Apostoli, detta del 1289 borgo degli Apostoli, nel quale, presso la casa di Macharino, sopra il ponte del Borgo delle Lamine, pubblicavansi i bandi nel precitato anno.

Particolare tratto dal Catasto Gregoriano (1835) della città di Bologna, messo a disposizione dall'Archivio di Stato di Roma con il progetto "Imago II".
https://lh3.googleusercontent.com/Wr-svKfU8UCSEhBvkjc-uYJ8cqjrchrZCCsS4DqGIpLC4JNmoxdcdfxTw2IlpEMCqlAPe6Su7M2XCivW94nJwVtQRTSbKWt_sucrnC6XGkLAJRe73xuSZpIkH7Ga3ntqfr-dONNS5krUSsSxQGQIGXW0tK3RxFvxNg448x17_WBd8oWuAHDTxIMvQJMHVMMzSlqDGjWUdTryh2CDfF7a00_TWk2-lnXP1OaUaZQtg-D-fHcq7OkxAxxu0r6mTBXaq55TunQ2QCTPHJ4_8JBbpwLwJETgKdeexRQYa9Kctp5in5wxJCsqpu3QuIypWZmanEMSO_N7XKHjL40WYeArkrg1MTSoXTaVL0ZKPh2_PPiqXFwc2MoORuZjyAqSNKP22fRItBoumTbV3X2neQutahKbn20TPh_dI3i5rfqAX-4yI-V1yT5d6mOd7XcmjyavbcSIcZ00qX_hFNsoapI6mhFK2ayoDg7QCIpdoc_zZ3GJxyLK9SHobEx0HQCVbmFKO_lrporSe8gM0j7v8nZ0pd_mT1SpSnSf5jQRwz5GxGsPjw6pBowH01sDg636IR9FbfdmJHNtn5Nh6twk21Jlsw-r7t5X3H_Jh0ABcxR_YA2YFU9-vu7xFAb4faKPmDLBzjqYDGTczYG-v8MXzDLQr31U3ve-OD9GKA=s1600
Immagine tratta dagli schizzi topografici disegnati da Giuseppe Guidicini a corredo delle note manoscritte delle "Cose Notabili ..." e pubblicati per la prima volta da Arnaldo Forni nel 2000.
Il Nord è verso il basso. Cul di Ragno è evidenziato in alto, che conglinge la via Apostoli (oggi Azzo Gardino) e via delle Lame. Al centro il Prato di Magone con il canale di Reno, ovvero il porto di Bologna. Sempre al centro la Strada del Rivale.