Broglio dei Mussolini

Denominazione moderna(2015): Vicolo Broglio.

Questa via è descritta anche come Via di San Michele dei Leprosetti, sempre nel terzo volume del Guidicini.
Ciò dipende essenzialmente dal fatto che le Cose Notabili sono opera incompiuta di Giuseppe Guidicini, e pubblicate dal figlio Ferdinando che non aveva certo la stessa attenzione e competenza del padre. La descrizione della chiesa di San Michele è sotto via di San Michele dei Leprosetti,

Guidicini.
Da Strada Maggiore a Strada S. Vitale.
Broglio dei Mussolini, così viene indicato dalle Lapidette il vicolo in Strada Maggiore fra la casa della galleria Sampieri, e quella del maestro di Capella Rossini. Comincia nella suddetta strada, e termina nella via di S. Michele de Leprosetti. Il vero Broglio dei Mussolini è quello che si dice Brollo vicino ai Bianchetti.
La sua lunghezza è di pertiche 30. 01. 6 la superficie di 45. 42. 10.
Si trova che il suo nome fosse un dì Fossa.
Li 29 Agosto 1554, Vincenzo di Domenico Maria Sampieri, Isacco, ed Abram ebrei fratelli, e figli d'Emanuele Cambiatori in Strada Maggiore, che hanno case contigue sotto S. Michele de Leprosetti nel vicolo che esce in strada Maggiore ebbero facoltà di prender suolo in detto vicolo, e di edificare in retta linea un muro lungo P. 62 dei quali per P. 32 ne spettano al Sampieri e P. 30 agli ebrei rimanendo l' imboccatura del vicolo piedi 5 once 9.



Broglio dei Mussolini a sinistra entrandovi dalla Piazza degli Asini.


Si passa il Vicolo chiuso noto come "Fossa".



Broglio dei Mussolini a destra entrandovi dalla Piazza degli Asini.



Si passa il Vicolo ora chiuso.