I 5 Misteri Gaudiosi del Portico (dall'arco 317 all'arco 430)


LASCIA O PASSEGGIERE DI SCRIVERE O
IN ALTRO MODO DI IMBRUTTARE QUESTE
COLONNE E QUESTE MURA
SE SPREZZI LI BANDI SE NON TEMI LE PENE
IN ESSI MINACCIATE,
PAVENTI ALMENO PER IL DISPIACERE
CHE PORTI A MARIA SSMA DI CUI SONO
QUESTI ARCHI, E QUESTE MURA


Arco 317 
Primo Mistero Gaudioso

L'annunciazione dell'Arcangelo Gabriele a Maria Vergine

 

5 scalini (in discesa)

   




Il primo Mistero è una vera e propria chiesetta nota come la Chiesetta della SS.MA Annunziata. L'affresco della Annunciazione al suo interno, così come gli ornati, sono di Marcantonio Franceschini (1648-1729). Affresco e decorazioni sono databili approssimativamente la 1695. Il committente è Carlo Moretti, sarto bolognese, attivo a Roma) che lasciò tutti i suoi crediti alla Fabbriceria del portico. Con i lasciti del Moretti, oltre alla chiesetta, furono costruiti anche i primi dieci archi del portico. All'esterno dell'arco, sotto il timpano, è lo stemma in arenaria del Moretti.
Questo è l'arco 344 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Carlo Moretti.

1991
RESTAURO ESEGUITO
CON IL CONTRIBUTO
DELLA REGIONE
EMILIA ROMAGNA

Arco 318

Ut Turris

  

ARCO 318
RESTAURI
---
1954
LE PARROCCHIE DEL VICARIATO
DI CASTEL SAN PIETRO TERME
1991
MARIA FLORA COTTI
IN MEMORIA DEI GENITORI
E DELLA SORELLA

Era del Moretti. Nel 1765 è attribuito a Pietro Conti (Gozzadini) e nel 1780 a Gaetano Foresti (Catalogo della Fabbriceria). Il blasone attuale dovrebbe essere di Pietro Conti.

Questo è l'arco 1 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Carlo Moretti.
Questo è l'arco 343 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Carlo Moretti.



Arco 319

ANTONIO GNUDI ET ANTONIO BONFIGLIOLI ODORICI
TESORIERI GENERALI DELLA PROVINCIA DELLA MARCA
E DUCATO D'URBINO ED ASSENTISTI
DEL PORTO D'ANCONA
1765

  
ARCO 319
RESTAURI
---
1887
GIUSEPPE BOSINELLI
1954
I NIPOTI
DI GIUSEPPE BOSINELLI
1991
CAV. GIUSEPPE BONI
-BARICELLA-
LUCIA VENTURI CARPIGIANI


Era del Moretti, poi passato ad Antonio Gnudi e Antonio Bonfiglioli Odorici.

Questo è l'arco 2 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Carlo Moretti.
Questo è l'arco 342 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Carlo Moretti.



Arco 320

PAOLO SAVOJA
1767

  
ARCO 320
RESTAURI
---
1954
PAROCCHIA DI S. PAOLO DI RAVONE
1991
GRUPPO CARIMONTE

Era del Moretti, poi passato a Paolo Savoja.

Questo è l'arco 3 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Carlo Moretti.
Questo è l'arco 341 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Carlo Moretti.


Arco 321
FAMILIA
DOLFI

FRATELLI
FRATTA

1768

Era del Moretti, poi passato alle famiglie Dolfi e Ratta.

  
ARCO 321
RESTAURI
---
1881
MARIA MARTINOLLI VED. TURRI
1954
I NIPOTI DI MARIA MARTINOLLI
1991
ALCISA
INDUSTRIA SALUMI - BOLOGNA

Questo è l'arco 4 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Carlo Moretti.
Questo è l'arco 340 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Carlo Moretti.

Arco 322

  



ARCO 322
RESTAURI
1991
GIUSSI S.P.A. ACCESSORI
- BUDRIO -
Quest'arco è tutt'ora del Moretti, il cui blasone è sopra l'immagine della Beata Vergine di San Luca.

Questo è l'arco 5 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Carlo Moretti.
Questo è l'arco 339 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Carlo Moretti.

Arco 323

  
ARCO 323
RESTAURI
---
1954
PARROCCHIA
DEI SANTI GREGORIO E SIRO
1991
ENTE AUTONOMO
PER LE FIERE DI BOLOGNA

Questo è l'arco 6 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Carlo Moretti.
Questo è l'arco 339 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Carlo Moretti.

Arco 324

  
ARCO 324
RESTAURI
---
1954
LUIGI MANISCALCO
E OLGA MERIGGIANI
1991
CAB
COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE
DI BOLOGNA

Sulla base si leggeva (ora l'iscrizione è andata perduta):

Superior, et Inferior
Comunitas S. Augustini
in cuius subsidium Vicariam Operam
Prestant Ecclesiae S. Bartholomaei
Et Caroli 1762

Sullo sfondo si vede il portico che porta alla Madonna, dipinta in Gloria. In primo piano Dio Benedicente, Cristo e Sant'Agostino.

Questo è l'arco 7 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato al comune di S. Agostino.
Questo è l'arco 338 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". e risulta assegnato al comune di S. Agostino..

Arco 325
(tra parentesi le parti illeggibili o di difficile lettura)
MARIA(NE PIETATIS MONTEM ADEUNTIBUS
MONTIS PIETATIS MINISTRI)
AERE COACTO
PIETATIS EXIBENT MINISTERIUM
A.D. MDCXC
SCANDE IUG MARIANAE CLIENS THESAURUS
IN ILLO
PLURIMUS ET VERE MONS PIETATIS ADEST

  
ARCO 325
RESTAURI
---
1954
IN MEMORIA DI
LUISA ACQUADERNI REGGIANI
1991
FRANCO LUCIA LAURA SILVIA
TRAVERSI
ALLA B.V. DI SAN LUCA

Questo è l'arco 8 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707
Questo è l'arco 337 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato ai ministri del Sacro Monte di PIetà.

Arco 326

ARTE DE FALEGNAMI

  
ARCO 326
RESTAURI
---
1954
IN MEMORIA DI
GIUSEPPINA REGGIANI
1991
BANCA POPOLARE DI MILANO

Questo è l'arco 9 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707
Questo è l'arco 336 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato all'arte de' Falegnami.

Arco 327


Il blasone appartiene al gonfaloniere degli Anziani del III bimestre 1693 (come è evidenziato anche dall'ovale nell'intercolumnio).



D.O.M.
IN DEIPARAE VIRGINIS
OBSEQUIUM
IN ALIENA LIBERALITATIS
INCITAMENTUM
AUGUSTUS HISCE PORTICIBUS
ANTIANI
III BIM AN. MDCIIIC
PRO MUNERE PUPILLARI
FORNICES ADDIDERUNT
  


Questo è l'arco 10 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato agli anziani del III bimestre, così come il successivo.
Questo è l'arco 335 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato agli Anziani del III bimestre 1707.

Arco 328

  
ARCO 328
RESTAURI
---
1954
A CURA DELLA FAMIGLIA
DI FERDINANDO PELAGATTI
1991
DITTA SANDONI S.P.A. -BOLOGNA-

Questo è l'arco 11 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato agli anziani del III bimestre.
Questo è l'arco 334 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato agli Anziani del III bimestre.

Arco 329

Illeggibile, ma dovrebbe essere di Giuseppe Arselli, massaro dei sarti nel 1706 (catalogo della Fabbriceria), oppure di Antonio Maria Arselli.
  
ARCO 329
RESTAURI
---
1954
A CURA DELLA PIA UNIONE
VISITANDINE DELL'IMMACOLATA
1991
CONSORZIO AGRARIO
PROVINCIALE
-BOLOGNA-

Questo è l'arco 12 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Giuseppe Arselli.
Questo è l'arco 333 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato ai Devoti della Compagnia della Natività.

Arco 330

  
ARCO 330
RESTAURI
---
1954
DOTT. ANGELO CARBONI
IN MEMORIA DEI GENITORI
E DELLA SORELLA ARGENTINA
1991
COMITATO CONSORTI
ROTARY CLUB
BOLOGNA NORD OVEST SUD

Questo è l'arco 13 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Domenico Maria Benati.
Questo è l'arco 332 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". a Domenico Maria Benati.

Arco 331

  
ARCO 331
RESTAURI
---
1954
GIULIA LUIGI ORESTE
GARAGNANI
1991
COMM. GIANCARLO AVONI
PER RINGRAZIAMENTO
ALLA B.V.

Questo è l'arco 14 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Gio. Battista Amati.
Questo è l'arco 331 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Gio. Battista Amati.

Arco 332

  
ARCO 332
RESTAURI
---
1954
PARROCCHIA DI DOSSO
1991
PARROCCHIA
DEL SACRO CUORE 
DI GESU'

Questo è l'arco 15 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Gio. Battista Amati.
Questo è l'arco 330 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta assegnato a Gio. Battista Amati.

Arco 333

ELEMOSINE RACCOLTE DA CALDIERANI
E LORO MAESTRANZE
ED ALTRI DEVOTI DELLA CITTA'
DELLI DODICI FRATELLI UNITI
DELLA COMPAGNIA DELLA NATIVITA'
DI M.V.
NELL'ANNO 1705

caldierani sono i filatoglieri (carderani della seta).

  
ARCO 333
RESTAURI
---
1954
GIUSEPPE PARMA
E MARIA PARMA VED. DE GREGORI
1991
A.M.I.U. BOLOGNA

Questo è l'arco 16 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato ai Caldierani.
Questo è l'arco 329 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalli Devoti della Comagnia della Natività.

Arco 334

  
ARCO 334
RESTAURI
---
1954
MARCHESE
CAMILLO MALVEZZI CAMPEGGI
1991
B.V.M. ITALIA S.P.A.

Questo è l'arco 17 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato al marchese Fabrizio Malvezzi.
Questo è l'arco 328 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal Marchese Fabricio Malvezzi.

Arco 335

  

ARCO 335
RESTAURI
---
1996
COLLEGIO IMPRENDITORI EDILI
IMPRENDITORI AFFINI
DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA
E GALLOTTI S.P.A.

Questo è l'arco 18 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato alle maestranze dei Filatoglieri.
Questo è l'arco 327 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato di Filatoglieri Uniti.

Arco 336

  
ARCO 336
RESTAURI
---
1954
PARROCCHIA DELLA SS. ANNUNZIATA
1991
ELENA CAMPADELLI MAZZA
IN MEMORIA DEL MARITO

Questo è l'arco 19 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato alle maestranze dei Filatoglieri.
Questo è l'arco 326 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato di Filatoglieri Uniti.

Arco 337

  

ARCO 336
RESTAURI
---
1996
COLLEGIO COSTRUTTORI EDILI
IMPRENDITORI AFFINI
DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA
E ALTRE IMPRESE

Questo è l'arco 20 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Giacomo Malvezzi.
Questo è l'arco 325 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Giacomo Malvezzi.

Arco 338

  
ARCO 338
RESTAURI
---
1954
IN MEMORIA
DI ERNESTO MURTAS
E DI
ANNIBALE E MARIA VERATTI

1991
LAURA FAVA IN MEMORIA
DEL FRATELLO LORENZO

Questo è l'arco 21 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Giacomo Malvezzi.
Questo è l'arco 324 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Giacomo Malvezzi.

Arco 339

  
ARCO 339
RESTAURI
---
1954
PARROCCHIA DI S. CARLO FERRARESE

1991
LAURA FAVA IN MEMORIA
DELLA MADRE ELISA

Questo è l'arco 22 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Camerata di Dame.
Questo è l'arco 323 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Camerata di Dame.

Arco 340

  
ARCO 340
RESTAURI
---
1954
CONGREGAZIONE DELLE SUORE
SERVE DI MARIA
DI GALEAZZA PEPOLI

1991
CONGREGAZIONE DELLE SUORE
SERVE DI MARIA
DI GALEAZZA PEPOLI

Questo è l'arco 23 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'eminentissimo cardinale d'Adda.
Questo è l'arco 322 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'eminentissimo cardinale d'Adda.

Arco 341

  

ARCO 341
RESTAURI
---
1991
VELIA GIOVANNINI VED. VANZINI
IN MEMORIA DEL MARITO

Questo è l'arco 24 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'eminentissimo cardinale d'Adda.
Questo è l'arco 321 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'eminentissimo cardinale d'Adda.

Arco 342

ANNO M DCCC XXXV
HUGONE PETRO SPINOLA CARD
PRAEP QUATUOR PROV EXTRAORD POTEST REGUNDIS
KAROLO OPPIZZONIO CARD ARCHIEP
XVIII VIRI A CONSILIIS PROV BONON ADMINISTRANDAE
PORTICIBIS MARIAE LUCANAE
QUAE DONICUM STABUNT
TESTES PERPETUO ERUNT
EXIMIAE RELIGIONIS ET PIAE CIVIUM LIBERALITATIS
ERGA PATRONAM CAELESTEM SOSPITATRICEM
EUUM EX INSTABILIS SOLI PROLAPSIONIBUS PASSIM CONRUERENT
POTIORI AEDIFICATIONE INSTAURANDIS REFICIUNDIS
SCUTATOR MM N DEDERUNT ATTRIBUERUNT
CUIUS INSIGNIS BENEFICENTIAE MEMORIAM
PRAEFECTI TEMPLO ET PORTICIB IISDEM TUENDIS
MARMORI INCRIBEND CENSUERUNT




ARCO 342
RESTAURI
---
2012
IN MEMORIA DI LUCA ALBERGHINI
IMPRENDITORE
  
7 scalini
In questo arco vi sono 7 scalini.
Questo è l'arco 25 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Ferrante Bolognini e Antonio Amorini.
Questo è l'arco 320 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Ferrante Bolognini e Antonio Amorini.

Arco 343
Secondo Mistero Gaudioso
La visita di Maria Vergine a Santa Elisabetta


  

  




  
ARCO 343
RESTAURI
---
1996
IN MEMORIA DI 
ALBERTO LINA GIACOMO
E LAURA FABBRI

7 scalini

Il primo affresco fu eseguito da Carlo Rambaldi (attivo tra la fine del '600 ed i primi del '700), committente Giampellegrino Facci. Il Collegio Ungarico nella seconda metà del '700 finanziò un restauro dell'affresco gravemente danneggiato, prima "rappezzato" dall'Aldrovandini, e poi rifatto completamente da Alessandro Guardassoni verso il 1850. Giuseppe Romagnoli nel 193 sostituì il dipinto del Guardassoni con l'attuale bassoriliievo, che pare comunque ricalchi i motivi di tale dipinto.
In questo arco vi sono 7 scalini.
Questo è l'arco 319 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta non assegnato.

Arco 344

  

ARCO 344
RESTAURI
---
1991
PAOLO TRENTO

Questo è l'arco 26 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato al Collegio Poeta.
Questo è l'arco 318 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal Collegio Poeti.

Arco 345

  

ARCO 345
RESTAURI
---
1996
A RICORDO DI
CARLA E RITA FERRETTI
I GENITORI E IL FRATELLO
DEDICANO CON TANTO AMORE
-MAGGIO 1995-

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 27 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Francesco Antonio e Carlo Antonio fratelli de Filippi.
Questo è l'arco 317 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Co: Teresa Bianchetti Gambalonga.

Arco 346

  

ARCO 346
RESTAURI
---
1991
CASSA DI RISPARMIO
IN BOLOGNA

Questo è l'arco 28 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Camerata Malvezzi.
Questo è l'arco 316 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Camerata di Dame detta de' Malvezzi.

Arco 347

  

ARCO 347
RESTAURI
---
1997
IN MEMORIA DI
FEDERICO RAMPONI
E MARIA BOTTONELLI
LE FIGLIE
EVELINA E RINA

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 29 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Co: Teresa Bianchetti Gambalunga.
Questo è l'arco 315 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Francesco Antonio e Carlo Antonio fratelli Filippi.

Arco 348

  

ARCO 348
RESTAURI
---
1991
ENTE FIERE DI BOLOGNA

Questo è l'arco 30 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'arte dei salaroli.
Questo è l'arco 314 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arte de' Salaroli.

Arco 349

  

ARCO 349
RESTAURI
---
1991
BEGHELLI S.P.A.

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 31 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Francesco Pizzi.
Questo è l'arco 313 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Francesco Pizzi.

Arco 350
  

ARCO 350
RESTAURI
---
2001
LIONS CLUB
BOLOGNA
PIANORO DEGLI ARIOSTO
DISTRETTO 108 TB
MARCHESINI GROUP S.P.A.
---
2002
LIONS CLUB
BOLOGNA
VALLI LAVINO SAMOGGIA
DISTRETTO 108 TB

Questo è l'arco 32 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Francesco Zanolini.
Questo è l'arco 312 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Francesco Zanolini.

Arco 351

  

ARCO 351
RESTAURI
---
2005
CLUB
TORRE DEGLI ASINELLI
BOLOGNA

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 33 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'arte dei Brentatori.
Questo è l'arco 311 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arte de' Brentadori.

Arco 352

  

ARCO 352
RESTAURO 2006
---
IN RICORDO DI GASTONE MORSELLI
DEVOTO FEDELE
ALLA BEATA VERGINE DI S. LUCA
LA SUA FAMIGLIA

Questo è l'arco 34 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'arte dei Brentatori.
Questo è l'arco 310 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arte de' Brentadori.

Arco 353

  

ARCO 353
RESTAURO 2006
---
LA FAMIGLIA
FELLETTI SPADAZZI-BONORA
SEMPRE GRATA
ALLA BEATA VERGINE DI S.LUCA
CON SINCERA DEVOZIONE

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 35 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato ai mercanti savoiardi.
Questo è l'arco 309 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Mercatni Savoiardi.

Arco 354

FRANCESCO
GHISIGLIERI
CALDERINI

  
A SUFFRAGIO DEI DEFUNTI
BENEFATTORI E COLLABORATORI
L'AVVENIRE D'ITALIA
1954 - ANNO MARIANO

ARCO 354
RESTAURI
---
2006-2007
ASSOCIAZIONE
"BOLOGNA PER I PORTICI"
FAMIGLIA PAOLO E PAOLA GUALANDI
ASSOCIAZIONE AIDDA
COLLEGIO S.LUIGI

Secondo il catalogo del Mitelli (1707) questo arco appartenne a don Francesco Serra. Il catalogo Ferreri del 1716 lo assegnano invece al conte senatore Francesco Ghisilieri Calderini, come appare dal cartiglio.

Questo è l'arco 36 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a don Francesco Serra.
Questo è l'arco 308 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal Co: Calderini.

Arco 355

  
A CURA DEL
CANONICO AMLETO FAENZA
... DEL CAPITOLO DI S. PETRONIO
1954 ANNO MARIANO

ARCO 355
RESTAURI
---
2010
RESTAURO DELL'ARCO
DEL MELONCELLO
IN RICORDO
DI DORY SANTANDREA
REGAZZONI
LA FIGLIA DANIELA

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 37 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'arte drappieri e strazzaroli.
Questo è l'arco 307 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arte de' Drappieri e Strazzaroli.

Arco 356

  
IN MEMORIA DI
ERMINIA E TEODOSIO VIGNOLI
I FIGLI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 38 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato a Gio. Batt. Melines, e Maria Maddalena Grandi Coniugali.
Questo è l'arco 306 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta non finanziato da Gio: Battista Melines e Grandi.

Arco 357

  
A SUFFRAGIO DEI SUOI DEFUNTI
E DELL'AMICO ODOARDO FOCHERINI
IL RAG. U.S.
1954 ANNO MARIANO

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 39 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'arte dei gargiolari.
Questo è l'arco 305 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arte de Gargiolari.

Arco 358

  
IN MEMORIA DI
LUIGI E VITTORIA BELVEDERI
I FIGLI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 40 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 304 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dei Lavoranti di Canepa.

Arco 359

  
IN MEMORIA DI
DOMENICO BELVEDERI
I GENITORI
1954 ANNO MARIANO

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 41 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 303 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dagli Obedienti all'Arte de' Gargiolari.

Arco 360

  
ETTORE MENGOLI E FERNANDA FONTANA
PER GRAZIA RICEVUTA
E IN SUFFRAGIO DEI LORO DEFUNTI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 42 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato all'Unione dei Carrozzieri.
Questo è l'arco 302 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione de' Carrozzieri.

Arco 361

  
IN MEMORIA DEI LORO DEFUNTI
ERNESTO E SERGIO UNGARELLI
1954 ANNO MARIANO

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 43 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 ed era assegnato ai fruttaroli della città.
Questo è l'arco 301 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Fruttaroli della Cottà 1706.

Arco 362

(Pietas Confratrum Oratorii Sancte
Maria de Morte
1707)

  
IN MEMORIA DELL'AVVOCATO
LORENZO REGGIANI
GIA' FABBRICIERE DEL SANTUARIO
1954 ANNO MARIANO

Unione de' Confrati di S.Maria della Morte. 1707
Questo è l'arco 44 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 300 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arciconfraternita di Santa Maria della Morte.

Arco 363

  
IN MEMORIA DI
EUGENIA CERCHIARI E AVV. LUIGI REGGIANI
A CURA DELLA FAMIGLIA
1954 ANNO MARIANO

6 scalini

In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 45 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 299 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arciconfraternita di Santa Maria della Morte.

Arco 364

  
A CURA DELL'ISTITUTO
MISSIONI AFRICANE DI VERONA
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 46 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Antonio Maria Grati Senat.
Questo è l'arco 298 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal Sentaore Antonio Maria Grati.

Arco 365

UNIONE
DE CAVAGLIERI
DETTA
LA BRAVERIA
MDCCXV

  
6 scalini

La Braveria era costituita da un gruppo di nobili che era solito ritrovarsi "mattina e sera", "per loro divertimento", come scrive il Salaroli (Origine delle porte, strade, borghi, contrade, vie, vicoli, piazzole, etc, Bologna 1753) anticamente sotto al registro dei notai, fino al cantone dell'Orologio, tanto che questo luogo era noto in quei tempi come La Braveria, poi, da metà del '600 la Braveria si trasferì nel cantone sotto al portico della Morte, dal lato della piazza, e ivi continuarono a riunirsi per le loro bravate fino al 1729.
In questo arco vi sono 6 scalini.
Questo è l'arco 47 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 297 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione dei Cavaglieri detta la Braveria.

Arco 366

  
RESTAURATO CON OFFERTA
DELLE
FIGLIE DEL SACRO CUORE
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 48 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 296 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione dei Cavaglieri detta la Braveria.

Arco 367
 




UNIONE
DE CAVAGLIERI
DETTA
LA BRAVERIA
MDCCXV

  
IN MEMORIA DEL
DOTT. GIUSEPPE FUNI
LA VEDOVA MARIA VALLIANA
E LA FIGLIA CARLA
1954 ANNO MARIANO

9 scalini

In questo arco vi sono 9 scalini.
Questo è l'arco 49 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 295 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione dei Cavaglieri detta la Braveria.

Arco 368

Terzo Mistero Gaudioso

La nascita di Gesù












 



Questo mistero appartenne ai cavalieri della Braveria. L'affresco originale eseguito nel 1725 da Giacomo Pavia è stato sostituito dall'attuale di Renato Pasqui nel 1955. Del primo affresco sopravvivono solo alcune tracce. Di Giacomo Pavia si dice che abbia eseguito l'affresco esclusivamente per amore della Madonna.


Questo è l'arco 294 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione dei Cavaglieri detta la Braveria.

Arco 369

  
VALLI GERARDO
P.G.R. 1970


UNIONE
DE CAVAGLIERI
DETTA
LA BRAVERIA
MDCCXV



 
Tracce di numerazione più antica (dislocata diversamente nell'arco). Il numero attuale qui è il 369, quello antico è il 357.
Questo è l'arco 50 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 293 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione dei Cavaglieri detta la Braveria.

Arco 370
  
ALLA MEMORIA DI
ENRICO MENEGATTI
IL FIGLIO GIORGIO
ANNO 1969


Traccia del numero antico 358 (l'attuale è il 370).
Questo è l'arco 51 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 292 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione dei Cavaglieri detta la Braveria.

Arco 371
  
RESTAURATO IN SUFFRAGIO
DEI CONIUGI
LINO E RACHELE MORANDI
ANNO 1967

Questo è l'arco 52 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 291 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Unione dei Cavaglieri detta la Braveria.

Arco 372
  
ALDERINA MONTANARI
PER GRAZIA RICEVUTA
1968

Questo è l'arco 53 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato al Collegio dei Nobili di San Francesco Saverio.
Questo è l'arco 290 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal al Collegio dei Nobili di San Francesco Saverio.

Arco 373
  


IL CREDITO ROMAGNOLO
DI BOLOGNA
CURO' IL RESTAURO
DI 5 ARCHI DI PORTICO
NELL'ANNO MARIANO 1954

Nobile Unione di Donne detta di S. Paolo. L'elenco della fabbriceria del 1780 lo attribuisce al Consigliere Arai. Purtroppo l'immagine della B.V. è stata irrimediabilmente compromessa da un imbrattamento di vernice rossa (atto vandalico compiuto nel maggio 1979) che ha interessato il portico fino al settimo mistero.
Questo è l'arco 54 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Camerata di Dame.
Questo è l'arco 289 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Camerata di Dame detta di S. Paolo.

Arco 374
  



RESTAURATO NEL 1996
DA PASQUALE E ADELAIDE MARTELLI
---
I NIPOTI DIEGO E PERICLE
RINNOVARONO
IN MEMORIA DEI LORO DEFUNTI
1954 ANNO MARIANO


Nobile Unione di Donne detta di S. Paolo
Anche questo affresco è stato rovinato dagli atti vandalici del 1979: Accanto al numero attuale 374 si intuisce la presenza di un numero più antico.
Questo è l'arco 55 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Ministri del Publico.
Questo è l'arco 288 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Camerata di Dame detta di S. Paolo.

Arco 375
  
ALLA MEMORIA DI
ESTER PAPARELLI
MENEGATTI
IL FIGLIO GIORGIO
ANNO 1969


PEREVERANTIBUS
RISTAURATO CON OFFERTA
DELLA CONGREGAZIONE SOTTO IL TITOLO
DEI 33 ANNI di N.S.G.C.
1886
Questo è l'arco 56 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Padri di S. Domenico.
Questo è l'arco 287 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Padri di S. Domenico.

Arco 376
  
IL PROF. GIORGIO ROSSI
A RICORDO
DEI PROPRI CARI DEFUNTI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 57 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 286 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Camerata di Dame Unite.

Arco 377
  


Questo è l'arco 58 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Conti, Rubini e Magnoni.
Questo è l'arco 285 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Conti Rubini e Magnoni.

Arco 378
  
IL MONTE
DI BOLOGNA E RAVENNA
CURO' IL RESTAURO
DI 3 ARCHI DEL PORTICO
NELL'ANNO MARIANO 1954


CHARITAS
ET
VIGILANTIA
Unione di quattro devoti della B.V. di San Luca 
Questo è l'arco 59 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Diversi Devoti.
Questo è l'arco 284 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Vari Devoti.

Arco 379
  
A CURA DEL
CANONICA AUGUSTO BASTELLI
1954 ANNO MARIANO


Unione dei Caldirani da Seta. 1706 (tracce)
Questo è l'arco 60 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 283 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Ministri del Publico.

Arco 380
  
A CURA
DELLA PARROCCHIA
DI S.MARIA DELLA CARITA'
1954 ANNO MARIANO


(QUEM SUSPICIUS
FORNICEM)
DEIPARAE VIRGINIS
AD CATERORUM INC(ITA)MENTUM
SINATORIAE TANARIA DOMUS
FAMULATUI VACANTIS
UNO CORDE MULTIPLICE NOMINE
AUSPICABANTUR
A.D. MDCCVI


Numero antico 368 accanto al numero attuale 380.
Questo è l'arco 61 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 282 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Ministri del Publico.

Arco 381
  



I SERVITORI
DELL'UNO E L'ALTRO SESSO
DI BOL. FECERO
DUOI ARCHI NEL 1676
E LI TRASPOTORNO QUI
CON LIMOSINE RACOLTE 
L'ANNO 1716
FAMIGLIA DI GAETANO MACCAFERRI
IN MEMORIA DEL FIGLIO
GIORGIO
1954 ANNO MARIANO


Numero antico (3)69.





Riforma de' capitoli, e statuti della congregazione di San Vitale detta l'Università dei servitori in Bologna. Bologna, stamperia del Longhi, 1753.
Sono i "Servitori dell'uno e l'altro sesso" finanziatori di questi archi, come si vede anche dalla pagina 35 degli statuti qui riprodotti.
Questo è l'arco 62 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Calderani dell'anno 1706.
Questo è l'arco 281 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Celderani dell'anno 1706.

Arco 382
  
A CURA DELLE PARROCCHIE
DEL COMUNE DI CASTELMAGGIORE
1954 ANNO MARIANO


I SERVITORI
DELL'UNO E L'ALTRO SESSO
DI BOL. FECERO
DUOI ARCHI NEL 1676
E LI TRASPOTORNO QUI
CON LIMOSINE RACOLTE 
L'ANNO 1716
Questo è l'arco 63 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato alla famiglia Tanara.
Questo è l'arco 280 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta non assegnato.

Arco 383
  



LI SERVITORI
DELL'UNO
E L'ALTRO SESSO
DELLA CITTA'
DI BOLOGNA
ANNO 1706 1707


RISTAURATO CON OFFERTA
DELLA CONGREGAZIONE DEI SABBATINI
LA QUALE FINO DAL 1721
OGNI SABBATO DELL'ANNO AVANTI GIORNI
SI RECA A VENERARE SUL SUO MONTE
LA S. IMMAGINE DELLA B.V. DI S. LUCA
1885


Questo è l'arco 64 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Servitori della Città di Bologna dell'uno e dell'altro sesso.
Questo è l'arco 279 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Famiglia di Casa Tanara.

Arco 384
  



LI SERVITORI
DELL'UNO
E L'ALTRO SESSO
DELLA CITTA'
DI BOLOGNA
ANNO 1706


RISTAURATO CON OFFERTA
DELLA CONFRATERNITA DEI DOMENICHINI
LA QUALE FINO DAL 1744
SERBANDO L'ABITO DI PELLEGRINO
OGNI DOMENICA DELL'ANNO
SI RECA A VENERARE SUL SUO MONTE
LA S.IMMAGINE DELLA MADONNA DI S. LUCA
1889
Questo è l'arco 65 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Servitori della Città di Bologna dell'uno e dell'altro sesso.
Questo è l'arco 278 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori dell'Uno e dell'Altro Sesso, 1706.

Arco 385
  
GIOVANNA MASETTI IN MARSIGLI
DEDICA ALLA MEMORIA
DEI GENITORI, DEL FRATELLO
E DELLO ZIO DOTT. GIULIO CALZOLARI
1954 ANNO MARIANO


LI SERVITORI
DELL'UNO
E L'ALTRO SESSO
DELLA CITTA'
DI BOLOGNA
ANNO 1706


Numero antico 373.
Questo è l'arco 66 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Servitori della Città di Bologna dell'uno e dell'altro sesso.
Questo è l'arco 277 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori dell'Uno e dell'Altro Sesso, 1706.

Arco 386
  
I CONTI
FILIPPO ED ELENA CAVALLINI
RICORDANDO I LORO DEFUNTI
RESTAURARONO
1954 ANNO MARIANO


LI SERVITORI
DELL'UNO
E L'ALTRO SESSO
DELLA CITTA'
DI BOLOGNA
ANNO 1706
Questo è l'arco 67 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Servitori della Città di Bologna dell'uno e dell'altro sesso.
Questo è l'arco 276 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori dell'Uno e dell'Altro Sesso, 1706.

Arco 387
  
ARMANDO SAVIGNI
IN MEMORIA DELLA MOGLIE
ANDREINA RIZZOLI
E DELLA COGNATA MARGHERITA RIZZOLI
1954 ANNO MARIANO


LI SERVITORI
DELL'UNO
E L'ALTRO SESSO
DELLA CITTA'
DI BOLOGNA
ANNO 1706

Questo è l'arco 68 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Servitori della Città di Bologna dell'uno e dell'altro sesso.
Questo è l'arco 275 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori dell'Uno e dell'Altro Sesso, 1706.

Arco 388
  
A CURA DELLA FAMIGLIA
DI
AUGUSTO MUSIANI
1954 ANNO MARIANO


LI SERVITORI
DELL'UNO
E L'ALTRO SESSO
DELLA CITTA'
DI BOLOGNA
ANNO 1706

1 scalino
Questo è l'arco 69 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Servitori della Città di Bologna dell'uno e dell'altro sesso.
Questo è l'arco 274 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori dell'Uno e dell'Altro Sesso, 1706.

Arco 389

Quarto Mistero Gaudioso

La presentazione di Gesù al Tempio

  




  



 




Questo mistero, finanziato dall'università dei servitori, è stato costruito tra il 1706 ed il 1707. L'autore dell'affresco è, secondo il contemporaneo Luca Bistega, Giuseppe Mazzoni. L'affresco è gravemente danneggiato dagli atti vandalici del 1979.

Questo è l'arco 273 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori dell'Uno e dell'Altro Sesso, 1706.

Arco 390
  


I NOTARI DEL FORO ARCIVESCOVILE
(1766)

A CURA DELLA
BANCA POPOLARE DI BOLOGNA
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 70 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Notari del Foro Arcivescovile.
Questo è l'arco 272 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Notari del Foro Arcivescovile.

Arco 391
  
LA FAMIGLIA DEL FU ALBERTO GAMBERINI
INCISORE
IN MEMORIA DEI SUOI CARI DEFUNTI
1954 ANNO MARIANO


...PRI...
LUMBARD...
(Camilla Moscardini Monti)


Numero attuale (391) dietro al quale si intravede un vecchio numero (388). Si tratta di una terza numerazione, diversa dalla seconda sia per posizione del numero, sia per valore (qui differisce dal numero attuale di 13 unità).
Questo è l'arco 71 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Camilla Moscardini Monti.
Questo è l'arco 271 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Camilla Moscardini Monti.

Arco 392
  
IN MEMORIA
DELL'ING. GIAN LUIGI REGGIANI
1954 ANNO MARIANO



(Carlo Gagliardelli. Resti)
Dietro numero attuale (392) si legge un numero più antico (379).
Questo è l'arco 72 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Carlo Antonio Gagliardelli.
Questo è l'arco 270 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Carlo Antonio Gagliardelli.

Arco 393
  
A CURA DELLA PARROCCHIA
DI
PIEVE DI CENTO
1954 ANNO MARIANO


Dietro numero attuale (393) si legge un numero più antico (380).
Questo è l'arco 73 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai Ministri della Posta.
Questo è l'arco 269 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Ministri della Posta.

Arco 394
  



1885
LA
N.D. ANNA REGGIANI V. GIOANETTI
E DI LEI FIGLIO D. GIROLAMO
PEI LORO DEFUNTI
RIST.NO CON OFFERTA
(Fr. Serviroli e Fil. Mazzini Tenente Capitano. 1766. Resti).
Questo è l'arco 74 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Gio. Bersanini e Fr. Sivirolli.
Questo è l'arco 268 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Gio: Bersanini e Siviroli.

Arco 395
  
A CURA DEI PARROCCHIANI
DI S. GIOVANNI BATTISTA DEI CELESTINI
1954 ANNO MARIANO




Dietro numero attuale (395) si legge un numero più antico (382).
Questo è l'arco 75 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Lazaro Stefani.
Questo è l'arco 267 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Lazaro Stefani.

Arco 396
  
IN MEMORIA DEGLI AVVOCATI
GIOVAN BATTISTA, GIUSEPPE E AGOSTINO
PEDRAZZI
1954 ANNO MARIANO


Dietro numero attuale (396) si legge un numero più antico (383).
Questo è l'arco 76 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Paolo d'Araldi.
Questo è l'arco 266 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Paolo d'Araldi.

Arco 397
  



RISTAURATO CON OFFERTA
DEI
CONTE CAMILLO RAINERI BISCIA
E
CONTESSA CAROLINA MANZONI
L'ANNO 1885


Dietro numero attuale (397) si legge un numero più antico (384).
Questo è l'arco 77 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai salariati di casa Monti.
Questo è l'arco 265 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori di Casa Monti.

Arco 398
  
A PERPETUARE LA CARA MEMORIA
DEL
N.U. AVV. LUIGI BASSI
I PRONIPOTI
CONTE AMMIRAGLIO GIUSEPPE
LAURA E PAOLINA RAINERI-BISCIA
1954 ANNO MARIANO


Dietro numero attuale (398) si legge l'ultima cifra di un numero più antico (385).
Questo è l'arco 78 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ai salariati di casa Monti.
Questo è l'arco 264 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Servitori di Casa Monti.

Arco 399
  
IN MEMORIA DEI FIGLI
DOTT. GIORGIO E DOTT. CARLO LEONARDI
I GENITORI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 79 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato alle Maestranze di Giuseppe Arselli.
Questo è l'arco 263 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalle Maestranze di Giuseppe Arselli.

Arco 400
  
IN MEMORIA DI
ANNA MARIA BOSCATTI
E AGOSTINO MARCHESINI
I FIGLI
1954 ANNO MARIANO




Dietro numero attuale (400) si legge l'ultima cifra di un numero più antico (387).
Questo è l'arco 80 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Domenico Maria Mazzanti.
Questo è l'arco 262 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Domenico Maria Mazzanti.

Arco 401
  
A CURA DEL PARROCO E PARROCCHIANI
DI
S. LAZZARO DI SAVENA
1954 ANNO MARIANO


Dietro numero attuale (401) si legge un numero più antico (388).
Questo è l'arco 81 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato ad Alessandro Gandolfi.
Questo è l'arco 261 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Alessandro Gandolfi.

Arco 402
  
CON OFFERTE RACCOLTE A CURA
DEL COMITATO FEMMINILE
IN OCCASIONE DEI CONSUETI FESTEGGIAMENTI
PER LA VENUTA IN CITTA'
DELLA VENERATA IMMAGINE
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 82 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato alli Sacerdoti dell'Unione della Beata Caterina.
Questo è l'arco 260 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Compagnia del capitan Medici.

Arco 403
  



SACERDOTES
CONGRAEGATIONIS SANCTORUM QUADRAGINTA ...
ERECTAE
VI PAX ET RELIGIO CORONATA ET TRIUMPHENT
ARCUMEXT VERA

MARIA MILANI RIDOLFI
NEL QUOTIDIANO ROSARIO IN FAMIGLIA
FU PER 95 ANNI VIVO ESEMPIO
DI FERVIDA DEVOZIONE ALLA MADONNA
DAI FIGLI AMBI QUI ESSERE RICORDATA
1973

Le due figure femminili rappresentano le virtù teologali.
Questo è l'arco 83 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato alla Compagnia del Signor Capitano Medici.
Questo è l'arco 259 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Congregazione dei Sacerdoti col Titolo de' Quaranta Martiri.

Arco 404
  
MARIA MINGANTI
IN MEMORIA DELLA FIGLIA MARIA ELENA
E DEL MARITO
ORFEO BONDANELLI
1954 ANNO MARIANO


(Conte Girolamo Malvezzi Lombardi)

Questo è l'arco 84 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Girolamo Malvezzi.
Questo è l'arco 258 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Girolamo Malvezzi.

Arco 405
  
IN MEMORIA DEL
DOTTOR CLAUDIO FABBRI
MEDICO CHIRURGO A CASTEL D'ARGILE
LA CONSORTE HAYDEE GOZZI
1954 ANNO MARIANO




Dietro numero attuale (405) si intravede un numero più antico.
Questo è l'arco 85 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Gabriele Maria Zagnoni.
Questo è l'arco 257 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Gabriele Maria Zagnoni.

Arco 406
  
IN MEMORIA DEI NONNI
CARLO COSSARINI E MARIA BARBETTI
IL NIPOTE
TOMMASO GNUDI
1955

Questo è l'arco 86 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e risulta assegnato a Matteo Moreschi.
Questo è l'arco 256 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Matteo Moreschi.

Arco 407
  



ILL. ET EXC. D. FR. JULIUS BOVILIS
S. CRUCIS DERTHONEN. ET S. JO. URBIS VETERIS
PRAECEPTOR
EQUES HYEROSOLIMITANUS MAGNUS ANGLIAE
PRIOR
AD SS. DN. CLEM XI PRO SAC. RELIGIONE
HYEROSOLIMITANA EXTRAORDINARIUS
ORATOR
ANNO 1702
Questo è l'arco 87 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 255 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal Commendator Bovi.

Arco 408
  
I CONIUGI RITA E MARINO CALLEGARI
UNITAMENTE AL FIGLIO DANTE
A SUFFRAGIO DEI LORO DEFUNTI
E PARTICOLARMENTE
DEL FIGLIO E FRATELLO ANTONIO
1954 ANNO MARIANO


D. JACOPUS MASNA(GUS)
(R.) ADVO(C. FISCO GENERALIS
IN MEDIO(L) AN. DOMINIS
RESTI(TUI C.) A 1711

(Antonio Monsinaghi)
Questo è l'arco 88 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
Questo è l'arco 254 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Masinaghi.

Arco 409
  
A CURA DELLA PARROCCHIA
DI
ANZOLA DELL'EMILIA
1954 ANNO MARIANO


1 scalino

(Antonio Monsinaghi)
Questo è l'arco 89 del "Portico Famosissimo" pubblicato nel 1707 e non risulta assegnato.
"Qui fornisce il Portico al principio del Monte che và alla Chiesa della B.V. di S. Luca e sono Archi num. 89, e quattro Misterij, e proseguendo ad incontrare il già fatto alla Cima del Monte della Guardia, vi mancano 170 Archi e num. 9 Misterij"

Questo è l'arco 253 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Masinaghi.

Arco 410

Quinto Mistero Gaudioso

Il ritrovamento di Gesù al Tempio

  








  

  




INVENERUNT ILLO
IN TEMPLO
SEDENTEM IN MEDIO DOC
TORUM LUC Caovag





Committente di questa cappella è Cosetta Isabella Coccapani Cesi (di Modena). Il pittore è Michel'Angelo Borghi e l'affresco fu realizzato nel 1765.

Questo è l'arco 252 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...".


Arco 411
  
A CURA DEL
CAPITOLO E FABBRICERIA
DELLA BASILICA DI SAN PETRONIO
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 251 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla Famiglia di Palazzo.

Arco 412
  
LA FAMIGLIA MILANI
IN MEMORIA DEI SUOI CARI DEFUNTI
BENEDETTO, PASQUINO E ANTONIO
1954 ANNO MARIANO


GIO: MARIA CIULIANI
1707
L'arco sarebbe appartenuto all'arciprete Zuenelli (1707). Non si sa che relazione avesse con il Ciuliani nominato nel blasone.
Questo è l'arco 250 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla raccolta in S. Petronio presiedendo l'Arciprete Zuenelli 1707

Arco 413
  
NULLA POSSO OFFRIRTI, O VERGINE, CHE IO NON
ABBIA RICEVUTO DAL TUO DIVIN FIGLIO GESU' PER LE
TUE MANI IMMACOLATE; TUTTAVIA GRADISCI L'UMILE
DONO DI QUESTO RESTAURO IN SUFFRAGIO DELL'ANIMA
DELLA CARA MAMMA MIA, CHE TI PREGO ACCOGLIERE
NELLA GLORIA DEL PARADISO.
FERRUCCIO FAINI                                          
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 249 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dalla raccolta in S. Petronio presiedendo l'Arciprete Zuenelli 1707

Arco 414
  
DOTT. LUIGI, MARIA E LINA BASSI
UNITI NE LA MEMORIA
DEI LORO DEFUNTI
1954 ANNO MARIANO


TERTII ORDINIS S.E. ...
IN CONVENTU S. MARIA DE CHARITATIS
ALUMNI PP
ANNO MDCCLXXIX

Arte dei muratori.
Questo è l'arco 248 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'arte de' Muratori.

Arco 415
  


UGO BASSI
TENENTE PILOTA DECORATO
SCOMPARSO NEL CIELO
PER LA PATRIA
1954 ANNO MARIANO



ARCO 415
RESTAURI
---
1996
IN MEMORIA DI
SILVIA RIGUZZI
LA FAMIGLIA BUGAMELLI

(Anna Focher Belluzzi virtuosa)
Questo è l'arco 247 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta non assegnato.

Arco 416
  
A CURA DEI
CONIUGI BUGAMELLI-RIGUZZI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 246 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Sforza e Mingozzi.

Arco 417
  
A CURA DEI PARROCCHIANI
DELLA CHIESA PRIORALE
DI S. MARIA MADDALENA
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 245 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Sforza e Mingozzi.

Arco 418
  
IN SUFFRAGIO
DI
ORESTE BARAVELLI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 244 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta afinanziato da Stefano Piastri.

Arco 419
  
IN MEMORIA
DI
PIO GARAGNANI
1954 ANNO MARIANO


Numero attuale (419) sotto al quale si intravede il vecchio numero 405.
Questo è l'arco 243 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Stefano Piastri.

Arco 420
  



TU GLORIA
JERUSALEM

Stefano Piastri (importante banchiere bolognese)

A CURA DELLA PARROCCHIA
DEI
S.S. VITALE ED AGRICOLA
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 242 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Stefano Piastri.

Arco 421
  


ELATA SEDE NITE SCIT.
Motto e arma della famiglia piemontese Barrilis da Crescentino

GUGLIELMO TECLA E CARLO BARRILIS
IN MEMORIA DEGLI AMATISSIMI GENITORI
GENERALE FELICE E BIANCA BIGNAMI
1954 ANNO MARIANO

(Vincenzo Leoni)
Questo è l'arco 241 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato da Vincenzo Leoni.

Arco 422
  
MICHELE E GIOVANNI RUSCONI
IN MEMORIA
DEI DEFUNTI DELLA FAMIGLIA
RUSCONI
1954 ANNO MARIANO


MATER DIVINAE GRATIAS
V. DEIPARAE
(MAJORUM) PISTORUM SCAFAE UNIVERSITATIS
(URBANE NON) IMMUNIUM PATRONA
(ANNO) MDC(CXIII)


Fornari da scafa.
Questo è l'arco 240 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Fornari da Scaffa 1713.

Arco 423
  
IN MEMORIA DI
LUIGI DE-MORI
I GENITORI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 239 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai Fornari da Scaffa 1713.

Arco 424
  
IN MEMORIA DI
LUIGI DE-MORI
I GENITORI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 238 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal Marchese Ottavio Rialto, Senatore di Roma.

Arco 425
  


RESTAURATO A CURA
DELLA
BANCA COOPERATIVA DI BOLOGNA
1954 ANNO MARIANO

(Unione servitori di casa Spada e Malvasia. 1767 - resti)
Questo è l'arco 237 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dal Marchese Alerano Spada.

Arco 426
  


Questo è l'arco 236 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dai servitori di Casa Spada.

Arco 427
  
A CURA DELLA
PARROCCHIA DEL SACRO CUORE
1954 ANNO MARIANO


(GLI ASSOCIATI NELLA FABBRICA
DELLE TELE ERETTA)
DA LORO MANTENIMENTO
DELLE POVERE
MAESTRANZE DEL(LA CITTA')
E CONTA(DO
1763)

Unione associati della fabbrica delle tele. 1763
Questo è l'arco 235 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta non assegnato.

Arco 428
  
COMM. ALESSANDRO SERRA-ZANETTI E FIGLI
PER ONORARE LA MEMORIA
DELLA CARA MOGLIE E MAMMA
ADA SERRA-ZANETTI SARTI
1954 ANNO MARIANO

Questo è l'arco 234 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta non assegnato.

Arco 429
  

A CURA DELL'ISTITUTO
ORFANELLE MADONNA DI S. LUCA
1954 - ANNO MARIANO


(Unione Uomini Arte de' Pellacani - resti)
Questo è l'arco 233 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'Arte de' Pellacani.

Arco 430
  


RESTAURAVA
ALESSANDRO YERMOLOFF
IN MEMORIA DELLA DEFUNTA DILETTA CONSORTE
CECILIA LUIGIA SERONI
MDCCCLXXXIV

1 scalino
Questo è l'arco 232 del "Catalogo dei Devoti, che sono concorsi alla Fabbrica...". Risulta finanziato dall'arte degli Speciali.