Villa Salina Malpighi

Via Galliera 2, Castelmaggiore (Bologna).

La villa, probabilmente cinquecentesca, con un corpo centrale e due logge ai lati, fu dei Boccadiferro, dai quali Marcello Malpighi la acquistò nel 1682 e dove lo stesso Malpighi abitò fin quasi alla sua morte avvenuta nel 1694.
Nel 1762 diventa proprietà di Giovanni Antonio Salina ed è di quel tempo il bell'affresco che adorna la loggia di ingresso a piano terra.
Oggi la villa appartiene alla Regione Emilia Romagna, ed è diventata sede di convegni, studi ed eventi.

Fonti:
Umberto Beseghi: Castelli e Ville Bolognesi, Tamari Editori in Bologna, 1964.