Villa Belpoggio

Via Siepelunga 46.

La villa Belpoggio fu edificata intorno alla metà del Seicento. Dopo il 1766 fu oggetto di importanti trasformazioni.
Nel 1831 la villa fu acquistata dalla famiglia Baciocchi che ne affidò nuove trasformazioni all'architetto Filippo Antolini.
Recentemente la villa è stata acquistata da Isabella Seragnoli che la ha fatta restaurare per destinarla a sede di una Fondazione no profit, preposta alla gestione di un centro specializzato per la cura dei disturbi alimentari,  con la convenzione del Sistema Sanitario Regionale.

Fonti:
Umberto Beseghi: Castelli e Ville Bolognesi, Tamari Editori in Bologna, 1964.
http://casabellaweb.eu/wp/2014/11/10/meno-di-31/