Antonino Scaravilli (Piazza)

Piazza Antonino Scaravilli.
Quartiere San Vitale.
Prima documentazione dell'odonimo: 1955.

Questa piazza fu creata dopo il 1937. Nel 1941 era già aperta, ma non c'era il quadriportico che la contraddistingue oggi (e di cui un lato si affaccia su via Zamboni). Con delibera consiliare del 18 luglio 1955 fu assegnato a questa piazza il nome attuale.
La piazza fu ottenuta con l'abbattimento delle case ai numeri dal 40 al 54 di via Zamboni, cosa evidente ancora oggi in quanto dal numero 38 si passa al numero 56 fiancheggiando la piazza.